Specie osservate: 2 Capodogli, 4 Zifi, 3 gruppi di Stenelle Striate.

La giornata si è aperta con l’avvistamento di 4 Zifi adulti di grosse dimensioni, rimasti in superficie a nuotare attorno alla barca per circa 15 minuti. Uno di loro ha mostrato un comportamento occasionale per questa specie: il tail slapping, ovvero il sollevare la coda fuori dall’acqua e batterla ripetutamente sulla superficie. Lasciati gli Zifi, ci dirigiamo verso Ovest e con il binocolo ci accorgiamo di stare per avvicinare un grosso gruppo di Stenelle Striate, 100-130 individui divisi in tre piccoli sottogruppi. Salti, tuffi e nuotate veloci non sono certo mancati!!! Ma è stato il soffio basso e inclinato sulla superficie la vera ciliegina sulla torta: due Capodogli di circa 14-15 metri di lunghezza si sono fatti osservare da vicino in tutta tranquillità, mostrandosi praticamente a 360° ed emergendo più volte fino a far affiorare gli occhi… forse curiosavano chi c’era a bordo? Non lo sapremo mai… di una cosa siamo certi: vista la quantità di escrementi prodotta da questi due animali, è sicuro che mangiano bene!!! I fortunati passeggeri di oggi hanno assistito a ciò che non capita spesso di ammirare: uno dei due Capodogli che salta fuori dall’acqua a pochi metri dalla nostra prua… certe meraviglie sono così meravigliose che non esistono parole per descriverle.