La Storia

 A Camogli il Servizio marittimo di trasporto passeggeri nasce nel 1932 a seguito di una modesta domanda turistica. Sono i fratelli Biancotti, pescatori, che per primi iniziano tale attività, con la loro piccola barca da lavoro denominata "LUIGI". Il servizio viene effettuato su richiesta nei soli giorni festivi e prefestivi. Durante il periodo bellico il servizio marittimo viene svolto ugualmente e dopo il bombardamento su Recco e l'interruzione della linea ferroviaria, viene ampliato consentendo anche l'allacciamento via mare con Nervi. Negli anni '50 e '60 la notorietà del limitrofo borgo di Portofino, conosciuto nel mondo per essere frequentato da attori e personaggi famosi, si riflette inizialmente in modo limitato ma via via sempre più crescente ,sul piccolo borgo di San Fruttuoso inducendo i precursori di tale attività marittima a riunirsi in piccoli gruppi per aumentare il numero delle loro imbarcazioni ed intensificare il servizio di collegamento con Camogli.

La Società affronta i primi segnali del nascente turismo di massa. Da li,parallelamente alla crescita turistica,inizia un percorso di sviluppo e rinnovamento sia nelle imbarcazioni che nei servizi offerti;nel 1983, per accorpamento delle società esistenti, viene fondata la "GOLFO PARADISO" snc. Oggi la Compagnia conta ben otto imbarcazioni da nove fino a 27 metri di lunghezza ed una portata da un minimo di 42 ad un massimo di 350 passeggeri; svolge servizio tutto l'anno ed è presente da Genova fino a Portovenere con collegamenti di linea e gite giornaliere.

Nell’aprile del 2011 la Golfo Paradiso ha rileva la società “BlueWest”, acquistando la M/n Corsara, imbarcazione costruita appositamente per l’attività di Whalewatch,e ha creato i marchi Whalewatch Genova, Whalewatch Imperia continuando l’attività creata in precedenza sia nella zona del ponente ligure (Whalewatch Imperia), sia nella zona levante ligure (Whalewatch Genova).

foto storia 960 600

Back to top

OK