fbpx
Avvistamento 09/08/2019

Avvistamento 09/08/2019

Specie osservate: 3 Zifi, 1 Tursiope e 5 gruppi di Stenelle Striate.

Come ieri, anche oggi i gruppi di Stenelle avvistati erano molto numerosi (fino a 40 individui con alcuni cuccioli) e sparsi un po lungo tutto il canyon del Polcevera, quello più a ponente dei due di fronte a Genova. Dopo le Stenelle, ben due ore di navigazione senza scorgere nulla all’orizzonte… ma il whale watching è anche questo: tanta pazienza e tanta costanza. Riusciamo quindi ad avvistare 3 Zifi adulti che, dopo un’immersione di 15 minuti, rimangono a nuotare nei pressi della barca per parecchio tempo, mostrando la loro caratteristica variabilità cromatica.

Avvistamento 08/08/2019 al tramonto

Avvistamento 08/08/2019 al tramonto

Specie osservate: 1 gruppo di Stenelle Striate.

Un solo gruppo di delfini osservato oggi ma decisamente confidente e attivo in superficie, formato da circa 50 animali con una decina di coppie madre-piccolo. Le Stenelle hanno mostrato i tipici comportamenti riconoscibili durante le nostre escursioni: il breaching, ovvero il salto fuori dall’acqua con tutto o parte del corpo; il bow riding, ovvero il nuoto sotto la prua dell’imbarcazione; il wake riding, cioè quando gli animali “fanno surf” sulle onde di poppa generate dalla barca. In quest’ultimo caso è possibile osservare evoluzioni davvero acrobatiche, poichè le Stenelle possono saltare fino a 7 metri di altezza!

Avvistamento 04/08/2019

Avvistamento 04/08/2019

Specie osservate: 1 Zifio e 1 gruppo di Stenelle Striate.

Finalmente le condizioni di mare e cielo sono migliorate rispetto alle ultime uscite! Anche oggi non sono mancate le Stenelle con i loro potenti salti fuori dall’acqua che possono raggiungere i 7 metri di altezza. Lo Zifio avvistato oggi era una femmina di grosse dimensioni (circa 5 metri): solo i maschi infatti possiedono due denti sporgenti verso l’alto all’estremità della bocca. Avendo un muso tipicamente allungato e non essendo propriamente delfini, questi animali sono chiamati “balene dal becco d’oca”.

Avvistamento 02/08/2019

Avvistamento 02/08/2019

Specie osservate: 2 gruppi di Stenelle Striate.

Le condizioni del mare non sono state delle migliori: un po’ di onda e molto vento hanno “disturbato” l’escursione. Siamo comunque riusciti a fare due bellissimi avvistamenti di Stenelle Striate. Il primo gruppo l’abbiamo avvistato con i binocolo a circa 2 miglia e mezzo di distanza dalla barca! Non male se si pensa alle numerose creste bianche create dal vento che di certo non aiutano l’osservatore.

Avvistamento 01/08/2019

Avvistamento 01/08/2019

Specie osservate: 1 Zifio e 2 gruppi di Stenelle Striate.

Peccato per il cielo un po’ cupo a causa della densa foschia. Gli avvistamenti comunque non sono mancati! 2 piccoli gruppi di Stenelle Striate sul canyon del fiume Polcevera, a 12 miglia dalla costa, su una profondità di oltre 1200 metri. Probabilmente erano intente ad alimentarsi poichè in zona erano presenti moltissime mangianze di tonni. Il mare molto calmo ci ha permesso di avvistare il dorso di uno Zifio a grande distanza; dopo averlo atteso ben 35 minuti, tanto è durata la sua immersione, siamo riusciti ad avvicinarlo prima che tornasse di nuovo in profondità.

Avvistamento 25/07/2019 al tramonto

Avvistamento 25/07/2019 al tramonto

Specie osservate: 2 Zifi, 1 gruppo di Tursiopi e 5 gruppi di Stenelle Striate.

I Tursiopi li abbiamo avvistati, usualmente, a poca distanza dall’imboccatura del Porto di Genova, vicino alla quale si stavano alimentando anche dei grossi Tonni Pinna Gialla. Le Stenelle rimanevano a piccoli gruppetti (10-15 individui per gruppo) un po’ sparsi, ma a poca distanza l’uno dall’altro: probabilmente si trattava di sottogruppi di un branco più grosso. L’avvistamento eccezionale è stato quello di una madre di Zifio con un cucciolo nato da pochissimi giorni (se non addirittura poche ore); il piccolo aveva ancora le caratteristiche pieghe fetali ben marcate sul corpo, oltre alla pinna dorsale “accartocciata” su se stessa. Poco si sa sulla riproduzione degli Zifi, ma pare che le femmine, raggiunti i 5 metri di lunghezza, siano mature sessualmente. Per gli Zifi si stima un’età massima di 70 anni.